Tempo fa Fulvio Ts, un utente del forum di Meteo4 aveva lanciato una discussione su possibili prove d’estate per la terza decade di aprile.

Sono effettivamente avvenute? Nel senso stretto della frase queste prove d’estate non sarebbero proprio avvenute, le temperature hanno toccato i 24-25° in maniera diffusa e perciò sono valori ben distanti dalle medie estive.

C’è da dire però che i valori registrati sono stati ben al di sopra della media e che queste lunghe serie di 24-25° si dovrebbero registrare solo nella parte finale di maggio. In questo periodo ci dovrebbero essere molti più giorni di nuvole e pioggia con l’ombrello sempre pronto e le maglie a manica lunga addosso, invece regna sempre un bel sole e durante le ore centrali della giornata si può girare tranquillamente con magliette a manica corta.

Dove sta il cambiamento rispetto a 13-15 anni fa? La mancanza di perturbazioni atlantiche foriere di piogge e la maggior rilevanza che hanno avuto le fasi anticicloniche di natura sub-tropicale hanno prodotto un riscaldamento  della primavera meteorologica nell’ultimo decennio: raggiungere i 20° è diventato oramai facilissimo già dalla terza decade di marzo, i 25° a metà aprile sono diventati una consuetudine ed i 30° a maggio sono diventati una certezza.