Stampa
Montagna ed Itinerari Alpinistici
Nonostante bollettini sfavorevoli, basta con la montagna, e altri bla bla bla, mi trovo cn mia madre (60 anni, la vecchiotta!!), mia zia Annamaria e mia cugina Giovanna all'assalto di una splendida montagna, originale nei colori e abb semplice da salire (difficoltà escursionistiche nella via normale da Sud da noi scelta).
Salita e discesa effettuati al mattino di Domenica 11, tra fitto nebbione e qualche isolato scroscio, vento fastidioso per tutto il tragitto. Base d'appoggio al fantastico, comodo, ospitale Rif O.Marinelli, macchina lasciata giù a Collina, in discesa raggiunta il primo pomeriggio di Domenica tra qualche raggio di sole, poco prima dell'arrivo dei tanto temuti temporali.

Ecco il paesaggio al Rif Marinelli poco prima della partenza (attorno alle 6.30 ... aveva appena smesso di piovere):


Mia madre e mia cugina sul sentiero:


Mia zia Annamaria sul Vallone del Ploto:


Ancora mia zia sulle rocce del Vallone:


Annamaria tra la fitta nebbia:


Mia zia e mia cugina sulle roccette sotto la cresta finale:


Ultime cengette: Vetta (no comment sul bruttone in primo piano!!):


In vetta!!!


Con Monica, la simpaticissima rifugista del Marinelli (la digitale aveva ancora un po' di umidità accumulata durante l'ascesa):


Forte temporale in arrivo su Forni Avoltri, il pomeriggio di Domenica11:


Ciao!! Davide V