Posto alcune foto scattate durante la permanenza in Val Badia (BZ) dal 09 agosto al 23 agosto.
Poche ciance e spazio alle immagini:

Un bel cirmolo abbarricato ad una roccia in Val d'Antersas: la tenacia della natura (10/08/2005)
user posted image

La splendida Val Badia dalla Viles ladina di Pescòl, di fronte il gruppo del Sas Dla Cruz (10/08/2005)
user posted image


Il cielo manda messaggi di cambiamento: un esteso cirrus Vertebratus. Sullo sfondo il massiccio del Sella (Capanna Alpina - mattino 11/08/2005)
user posted image

Stessa ora, un veloce banco di Cirrocumulus Stratiformis solca veloce i cieli sopra il monte Cavallo (2912 mt.)
user posted image

L'escursione dell'11 agosto porta a scendere verso il Lago Lagazuoi dalla forcella del Lago. In primo piano la mamma alpinista:D
user posted image

Una piccola sfida lanciata ai nostri scalatori del forum da questo tettuccio roccioso sotto le Cunturines
user posted image

Splendidi esemplari di Stella Alpina in un segretissimo posto sopra il Falzarego
(12 agosto)
user posted image

Quando la natura è maestra di bellezza: quale giardiniere riuscirebbe a fare di meglio? Le falde rocciose sono l'attacco della parete del Lagazuoi. (12 agsto)
user posted image

L'ameno paesaggio del Pralongià. Sullo sfondo le cime Nord orientali del Sella (Piz da Lech e Pisciadù)
user posted image

L'incredibile Ferragosto 2005. Alle 9.00 una tenue spruzzata imbianca la vetta del Sassolungo, ripresa dal passo Gardena. Notare il forte vento da nord che sospinge le nubi verso la val di Fassa.
user posted image

I fiocchi cadono al passo del Cir (2468 mt.) a mezzogiorno del 15/08/2005!!!
user posted image


Foto di interesse glaciologico, tratta la mattina del 17 agosto nei pressi del rif. Vandelli(visibile in basso a destra): la parete settentrionale del Sorapiss con i ghiaccai orientale e centrale, provate a vedere una foto di 15 anni fa per vedere come si sono ridotti mad.gif .
user posted image

Che imponenti forze geologiche hanno compresso in questo modo le rocce della Cesta (2756 mt.) , sul Sorapiss?
user posted image

La stupenda Enrosadira della sera del 17/08/2005 illumina il Sas Dla Cruz, mentre la Val Badia giace già al buio (nella stessa sera il vicePresidente immortalava un'altrettanto splendida Enrosadira sulla Croda de' Toni). Nell'ordine le cime visibili da destra a sinistra: Il Pilatus, il Ciavàl (2912 mt. con la sua curiosa sfinge) e il Sas dales Diesc (3026 mt.)
user posted image

L'incantato paesaggio dell'Alpe di Fanes: giochi di rifrazione sulla superficie del Lech Vèrt, nei pressi del rif. Fanes (2052 mt.) - 19 agosto 2005.
user posted image

Un'immagine simbolo dell'agosto 2005: il Civetta tra nubi e neve, ritratto la mattina di lunedì 23 agosto, mentre si ritorna alle meste pianure.
user posted image


Sergio