Stampa
Reportage
Galleria fotografica

Come si conviene al regale matrimonio di porre ai convitati un pregevole e sontuoso antipasto, così l'indimenticabile 12 Marzo 2006 ha voluto presentarsi, agli occhi dei meteoappassionati mattinieri (o insonni, come dir si voglia) con un incredibile e non codificabile temporale, nato alle pendici del Grappa verso le 6.00-6.15 del mattino.
Ringrazio la mia pazza prostata, quindi, per avermi fatto levare dal letto attorno alle 6.30, e ringrazio oltretutto la scarsa tenuta acustica del sistema "murature+infissi" della mia abitazione, grazie alla quale ho potuto udire un lugubre e prolungato tuono, degno parto dell'attività elettrica del temporale in questione.
Temporale, alle 6 del mattino, a Marzo, dopo una notte con T anche sotto lo zero, come dai dati ARPAV di Quinto Vicentino:

data ora T
12/03/06 02 0.0
12/03/06 03 -0.1
12/03/06 04 0.8
12/03/06 05 1.1
12/03/06 06 4.3

Capisco un temporale mattutino in estate, o al più in tarda primavera ....
Poco da fare: come ha detto il buon Remigio Zago sopra la testa avevamo le masse d'aria più fredde di tutta la stagione 2005-2006 ... gradiente termico + probabile sollevamento per motivi orografici, ed il parto é avvenuto.
Robe da matti, robe da matti.
Il 12 Marzo, alle 6 del mattino, un temporale ....
Altra cosuccia: tale temporale é poi traslato (ingrandendosi) verso ESE ... mentre 2 ore più tardi, dai radar, notavamo le prp risalire da SE. Sublime, sublime!!!
Foto:

visibile la bianca praecipitatio, che qualche minuto dopo colpirà pure Quinto con intermittenti rovesci di ridotto graupeln e fiocchi di neve granulare...

Sopra il banco di neri stratocumuli ben si evince la presenza dell'incudine temporalesca...

Intanto verso l'alta padovana é già in atto un probabile congesto, con annesso rovescio...

Sacrifico la maglia del pigiama per la "prova neve"... (ore 7.01)Laughing

Eh si, é proprio un bel cumulonimbus incus...

Piccola schiarita prima che il cielo si richiuda, e definitivamente...
  

L'episodio temporalesco si chiude qui.Ma la giornata del 12-03-06 era appena agli inizi; sarà un lungo ed entusiasmante giorno!!
Verso le 8 partorisco l'idea di portare la moglie ad Asolo, tragitto Cittadella-Castelfranco. Il perché era ovvio....Saluti!!

                                                                                                                Davide Rosa ( Estremi Meteo4 )