Stampa
Previsioni

SITUAZIONE GENERALE

L'alta pressione delle Azzorre si espande verso levante, proteggendo gran parte della nostra penisola. Le perturbazioni atlantiche, quindi, saranno relegate al di là delle Alpi, pur lambendole, specie nella giornata di Domenica. Restano, tuttavia, infiltrazioni di aria umida di origine atlantica che determineranno qualche annuvolamento e una modesta instabilità.

PREVISIONI PER VENERDI’ 8 LUGLIO

Giornata parzialmente nuvolosa sulle zone di pianura, per il transito di nubi medio alte da Ovest verso Est. Sui rilievi si assisterà allo sviluppo di nubi cumuliformi nel pomeriggio e nella prima parte della serata, con la possibilità d'isolati temporali sulle Alpi. Verso sera i fenomeni potranno interessare anche Prealpi e pianure del Veneto orientale e del FVG. Le temperature si manterranno stazionarie o in lieve calo, su valori prossimi a 30°C o poco superiori in pianura, più fresche lungo le coste. La ventilazione sarà debole o al più moderata a regime di brezza diurna.

PREVISIONI PER SABATO 9 LUGLIO

Giornata più stabile e soleggiata della precedente, con cieli sereni o poco nuvolosi su pianure e litorali, sviluppo di nubi cumuliformi in montagna, specie lungo le Prealpi, con la possibilità d'isolati temporali pomeridiani. Le temperature sono previste in aumento, su valori prossimi a 32-34°C in pianura, più fresche sulle coste. Venti deboli di brezza.

PREVISIONI PER DOMENICA 10 LUGLIO

Mattinata soleggiata, nel pomeriggio nubi in aumento sulle Alpi con temporali abbastanza diffusi che difficilmente interesseranno le Prealpi. Su pianure e litorali il pomeriggio vedrà cieli parzialmente nuvolosi con sole ben presente. Le temperature sono previste stazionarie o in lieve calo. Venti deboli a regime di brezza diurna.

TENDENZA

La prossima settimana vedrà un break al tempo estivo e nel complesso stabile che si è instaurato dall'ultima decade di Giugno. Da Martedì a Venerdì avremo, probabilmente, temporali anche in pianura e un calo delle temperature. L'alta pressione delle Azzorre sembra in grado di tornare a garantire bel tempo per il prossimo weekend, ma servono ulteriori conferme.