Un saluto a tutti gli amici di Meteo4.

Il giorno 14 Ottobre 2017 si è svolto con successo a Verona presso la Sala Consiliare della V Circoscrizione Bgo Roma-Cadidavid un convegno sul tema degli eventi estremi.

 

E' stato organizzato e promosso dalla nostra associazione "Estremi di Meteo4" in cooperazione con l'associazione "Meteonetwork".

Gli enti patrocinanti sono stati rappresentati da AISAM (Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera nella figura del Presidente Dino Zardi) e dal Comune di Verona.

Dopo una breve introduzione di Paolo Donà (Presidente Estremi di Meteo4) che ha portato i saluti delle istituzioni da parte dell'Ing. Ilaria Segala (Assessore Edilizia ed ambiente) la mattinata è stata cadenzata nelle tempistiche da Marco Giazzi (Meteonetwork) e Marco Tadini (ENAV) che hanno avuto l'arduo compito di "tenere" nei tempi le varie relazioni.

I temi trattati spaziavano dalla radar-meteorologia (Alberto Gobbi - Meteonetwork) all'utilizzo dei modelli matematici per la previsione degli eventi estremi (Silvio Davolio - Isac-CNR) passando dalla prevenzione e cultura meteorologica nelle scuole (Marco Rabito - Serenissima Meteo) alle ultime novità in tema previsioni trombe marine (Pierluigi Randi - AS.M.ER) alla prevenzione dei rischi meteorologici per gli aeromobili (Marco Tadini - Responsabile meteo aeroporti ENAV) fino alla reanalisi dei fenomeni severi registrati nel territorio Veronese (Massimo Merzari e Simone Buttura - Estremi di Meteo4)

Pierluigi Randi (AS.M.ER) ha quindi espresso le considerazioni finali collegandosi al problema del GW.

Il pubblico ha ascoltato con interesse le relazioni ed ha contribuito con domande pertienti che hanno arricchito ancora di più la discussione.

Il prossimo impegno che vedrà coinvolta la nostra associazione sarà Il Festival della Meteorologia di Rovereto

(17 e 18 Novembre 2017) che è giunto alla terza edizione.

 a2

da sinistra Pierluigi Randi, Marco Tadini, Marco Giazzi, Dino Zardi