I venti favonici che hanno accompagnato l'ultima irruzione hanno regalato una giornata splendente anche se in motagna l'aria era bella frizzante. Il giorno prima la neve è caduta fino a 1500 metri sul Baldo e sui 1200 sulla lessinia orientale, mentre nella lessinia centrale sono mancate le precipitazioni. Si vede come la zona dii Campofontana sia imbiancata

Dsc08619rid

 

Anche la parte meridionale del Baldo pare sia stata meglio colpita

Dsc08620rid

Questo il Carega tra i ciliegi in fiore

Dsc08649rid

Dsc08647rid

Fioritura a pieno regime

Dsc08634rid

Dsc08639rid

Questa mattina permaneva un pò di instabilità in alto e medio adriatico con temporali

Dsc08615rid

Dsc08616rid