IN FIERA I SEGRETI DELLE PREVISIONI DEL TEMPO 

Tratto da http://www.elettroexpo.it/meteo.asp

Grazie alla collaborazione tra l'associazione "Estremi di Meteo4", il "Centro Meteo Lombardo" e Veronafiere, durante la prossima 38^ Elettroexpo si darà ampio risalto alla promozione/divulgazione della cultura meteorologica amatoriale e professionale.

L'Associazione "Estremi di Meteo4", insieme all'associazione meteorologica "Centro Meteo Lombardo", esporrà al pubblico della preziosa strumentazione meteorologica, storica e moderna; illustrerà l'installazione di stazioni di rilevamento e la fruizione dei dati registrati dalle rispettive reti meteorologiche amatoriali.

A fianco dell'evento principale, nel pomeriggio di Sabato 19 Aprile, verrà organizzata una conferenza, su argomenti di recente interesse meteorologico, che vedrà la presenza di relatori delle varie Associazioni presenti, ed anche professionisti.
L'invito alla partecipazione è stato esteso e già accettato anche da altre associazioni meteorologiche nazionali quali "MTG Climate" e "Meteoservice" e da operatori commerciali del settore.

Comunicati stampa

http://www.elettroexpo.it/stampa_comunicati_01.asp

38ª ELETTROEXPO, IN FIERA I SEGRETI DELLE PREVISIONI DEL TEMPO
In contemporanea la 4ª edizione di Model Expo Italy, la più grande rassegna italiana dedicata
al modellismo statico e dinamico

Verona, aprile 2008 - Come nascono le previsioni del tempo? Quali sono gli strumenti,
di oggi e di ieri, a disposizione del meteorologo? Com’è cambiata questa disciplina con l’avvento delle nuove tecnologie?
Queste ed altre curiosità saranno svelate dagli esperti nel corso della 38ª edizione di Elettroexpo
(www.elettroexpo.it), l’esposizione dei prodotti di elettronica, informatica e radiantismo
che si svolgerà a Veronafiere il 19 e 20 aprile prossimi, in contemporanea con Model Expo Italy,
rassegna di modellismo statico e dinamico (per entrambe è previsto un biglietto unico: intero 10 euro,
ridotto 8 euro, bambini gratis fino ai 12 anni).
L’associazione «Estremi di meteo 4», nata da un gruppo di ragazzi veronesi sulla scia dell’esperienza
del celebre meteorologo scaligero Emilio Bellavite e che conta oggi 45 iscritti, allestirà infatti per
l’occasione uno stand divulgativo, dove sono numerose le iniziative in programma.
Si parte con un’esposizione dedicata alla strumentazione meteorologica: dagli antichi termoigrografi,
barografi e pluviografi, che necessitavano di rilevazioni dirette da parte dell’osservatore, alle più moderne
applicazioni che provvedono in automatico all’archiviazione dei dati.
Tra queste, sarà attrezzata proprio in fiera una stazione Davis automatica, collocata all’esterno del padiglione
e messa in connessione wireless con un portatile, il cui funzionamento verrà svelato “in diretta” al pubblico presente.
Visibile in fiera anche la rete di stazioni amatoriali connesse 24 ore al giorno, grazie alle quali l’Associazione
può conoscere in tempo reale le condizioni meteo delle località del territorio regionale
(sono ottanta le stazioni online sul sito www.meteoveneto.com).

E per chi ha sempre sognato il fai-da-te, gli esperti mostreranno, tramite le risorse che internet mette
a disposizione di chiunque, come nasce una previsione: ovvero come passare dai dati rilevati tramite
un radiosondaggio alla previsione per i giorni seguenti.