Dopo i rasserenamenti della serata di ieri anche la notte è passata sostanzialmente serena, con temperature in moderato calo rispetto alla precedente, in particolare sulle zone meridionali Venete ed  in genere quelle di aperta campagna.
Stamattina, infatti, abbiamo registrato temperature anche dell'ordine dei 3 gradi e mezzo, quattro nel Rodigino e nel Ferrarese grazie alla nostra rete di stazion MeteoVeneto/Meteo4, mentre i valori al suolo sono stati anche doppi sulle zone Pedemonatane e cittadine.
Un sensibile raffreddamento ha avuto luogo in montagna, con l'isoterma degli 0°C ormai verso i 1400mslm 
Andando ad oggi ci attendiamo una giornata splendida su gran parte del Triveneto e della Lombardia, con cieli sereni e temperature ancora decisamente gradevoli, specie nelle ore centrali del giorno.
Complice infatti la "generosa"  azione solare le temperature massime saranno dell'ordine dei 15-16°C un pò ovunque, saranno invece in ulteriore discesa le minime della notte, in particolare sulle città e le zone Pedemontane.
Andando oltre anche Sabato e Domenica trascorreranno all'insegna dei cieli sereni, in particolare sul Veneto occidentale e la Lombardia, con conseguente forte escursione termica notte/giorno.
Su queste zone e sul Polesine saranno possibili deboli gelate nella tarda notte ed al primo mattino. Qualche nuvola in più interesserà il Veneto costiero ed orientale ma senza precipitazioni.