Come largamente previsto è in corso un debole peggioramento delle condizioni atmosferiche per l'afflusso in quota di aria moderatamente più fredda dai quadranti settentrionali.
Mentre scriviamo sono in corso delle deboli piogge localizzate in particolare sul Veneto centro-orientale mentre la situazione sta già migliorando su quello occidentale ed il Bresciano/Mantovano
Per quanto riguarda i venti è iniziato, come previsto,  l'afflusso di aria più fresca da NNE sotto forma di Bora su gran parte della nostra regione, mentre sul estremo ovest della stessa e sulla Lombardia la ventilazione si presenta ancoradiestrazione meridionale o comunque di provenienza variabile.
Nelle prossime ore avremo ancora cieli per lo più nuvolosi o coperti con deboli piogge localizzate in particolare sul Veneto meridionale e costiero. 
Qualche precipitazioni continuerà ad interessare anche le Prealpi e, localmente, il Garda meridionale.
Ecco bel dettaglio il radar Arpa Veneto alle ore 15.30: