Continua il viaggio nella storia climatica di Padova, il periodo relativo allo studio intrapreso è sempre il quindicennio ‘27/’41. In questo terzo capitolo tratteremo lo studio del vento, che è diviso in due parti: velocità e direzione.

VELOCITÀ 

Il vento a Padova ha una velocità media annua di 5,1 km/h. Il massimo mensile di tale media viene raggiunto in aprile con 6,3 km/h dopo un lento e progressivo calo si raggiunge un minimo di 4,1 km/h a novembre, dopodiché i valori riprendono a salire.

Le medie delle massime velocità diurne osservate si aggirano attorno ai 60 km/h nella stagione fredda (60,9 km/h in aprile); intorno ai 15-20 km/h in quella calda(13,6 km/h in agosto).

Le massime velocità medie orarie osservate sono di 80-90 km/h nella stagione fredda(89 km/h in aprile), di 25-30 km/h in quella calda(27 km/h in settembre).

Le velocità massime spettano ai venti provenienti dal I quadrante, cioè compresi tra N ed E, per merito solitamente di venti di bora. In pochi casi , accentrati nella seconda metà dell’anno, le massime velocità spettano ai venti del III quadrante (compresi tra S e W), per merito di venti associati a manifestazioni temporalesche.

La frequenza media delle velocità medie diurne risulta essere questa:

198 giorni con velocità media minore di 5,0 km/h

128 giorni compresa tra 5,0 e 9,9 km/h

31 giorni compresa tra 10 e 19,9 km/h

6 giorni compresa tra 20,0 e 29,9 km/h

1 giorno compresa tra 30,0 e 39,9 km/h

1 giorno con velocità media eguale o maggiore di 40 km/h. 

DIREZIONE 

A Padova prevalgono di solito i venti del I quadrante, nei mesi di novembre, dicembre e gennaio i venti sono del IV quadrante (compresi tra W e N). Al II e III quadrante spettano le frequenze minori, da ottobre a febbraio la frequenza minima spetta al II quadrante, da marzo a settembre al III. 

Durante l’anno, il vento di NNE  ha la prevalenza assoluta: 947 ore su 8760. Il vento da SSW, con 210 ore, ha la minima frequenza.

Nel trimestre invernale prevale il vento da N, nel trimestre primaverile quello da NE, da giugno a ottobre quello di NNE; in novembre quello di NNW.

Nel prossimo capitolo parleremo di brina, nebbia e temporali.